ANCHE L’ACCIAIO DI DUFERCO NEL PONTE DI GENOVA

Il Gruppo Duferco, attraverso l’azienda Duferdofin-Nucor, tra i protagonisti della costruzione del nuovo Ponte San Giorgio di Genova, inaugurato a circa due anni dalla tragedia che ha colpito Genova.

Un ponte gettato sul futuro che porta con sé innovazione e sostenibilità, un simbolo di rinascita che si candida a rappresentare l’Italia nel mondo con una lunghezza complessiva di oltre un chilometro (1.067 metri), 18 pile di cemento armato e19 campate. La forma dell’impalcato richiama la carena di una nave. A ricordare le vittime del crollo, 43 lampioni che proietteranno una luce a forma di vela.

Duferdofin-Nucor, rispondendo ad un ordine di Fincantieri Infrastructure, ha fornito angolari e travi che rappresentano l’anima di acciaio del nuovo ponte.

Articolo precedente
DUFERCO ENERGIA DONA DUE BICICLETTE ELETTRICHE ALLA PROTEZIONE CIVILE DI ARENZANO
Articolo successivo
UN PONTE DI LUCE VERSO IL MEDITERRANEO
Menu