Oulx, inaugurazione strutture di ricarica Duferco Energia

Una nuova tappa si aggiunge al percorso da tempo intrapreso dal Centro Commerciale Le Baite per la sostenibilità ambientale: il 1° agosto sono state inaugurate due infrastrutture di ricarica per auto elettriche in collaborazione con Duferco Energia che sarà il partner che gestirà l’operatività dei servizi di ricarica.

Durante la cerimonia di inaugurazione sono intervenuti Luca Mercalli, presidente Società Meteorologica Italiana e divulgatore scientifico,  che ha illustrato i possibili scenari futuri sul clima e l’ambiente, l’ing. Sergio Torre, Direttore Business Development di Duferco Energia, con un intervento dedicato allo sviluppo della mobilità elettrica in Italia e in Europa.

In seguito alla cerimonia di inaugurazione, sessioni di test drive di auto e biciclette elettriche per tutti i partecipanti.

Quello di Oulx è una infrastruttura all’avanguardia con una colonnina Fast Charge con una potenza complessiva di 96 kW in grado di ricaricare in meno di 30 minuti anche le auto elettriche più potenti, e una Quick Charge con due prese da 22 kW e due da 3,5 KW, una stazione in grado, quindi, di caricare contemporaneamente 2 auto e 2 quadricicli o scooter.

Le infrastrutture di ricarica di Duferco Energia sono aperte al roaming con tutti gli altri operatori della mobilità elettrica italiani ed internazionali per offrire ai possessori di veicoli elettrici un punto di rifornimento sulla importante direttrice di traffico internazionale del Frejus, in una localizzazione che mette a disposizione dei clienti in sosta un Centro Commerciale e tutti i suoi servizi.

“La proficua collaborazione con il Centro Commerciale Le Baite e con il Comune di Oulx ci ha consentito di aggiungere un altro importante tassello nello sviluppo delle infrastrutture di ricarica italiane – commenta Sergio Torre, Direttore Business Development Duferco Energia. Quella di Oulx rappresenta la seconda installazione in Val di Susa per Duferco Energia dopo quella di Avigliana e conferma la nostra volontà di creare un collegamento full electric tra Italia e Francia, garantendo un servizio interoperabile anche all’estero che sicuramente può essere un ulteriore stimolo per il turismo green di tutta la Valle.”

Il progetto nasce da una proposta fatta da Duferco Energia al Comune di Oulx che ha poi trovato nelle Baite un partner locale pronto a contribuire e partecipare alla realizzazione dell’impianto, e su questo accordo si è subito innestato un secondo progetto perché da giugno di quest’anno Duferco Energia è diventata partner energetico dal Centro Commerciale fornendo energia di provenienza certificata da fonti rinnovabili che, sommata a quelle prodotte dagli impianti eolico e fotovoltaico delle Baite, ne fa una struttura commerciale alimentata al 100% da energia verde.

GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

Articolo precedente
ARERA: CONFERMATA LA CRESCITA DI DUFERCO ENERGIA NELLA RELAZIONE ANNUALE
Articolo successivo
VIRTUS ENTELLA, UNA MAGLIA SPECIALE PER GENOVA
Menu